La palette cromatica del 2021 sembra molto promettente con colori sgargianti e pieni di vita, in grado di donare vivacità a qualsiasi ambiente.

Verde prato, azzurro e rosso lampone sono sicuramente tra i protagonisti del prossimo anno che possono rendere un’abitazione davvero interessante se abbinati ai giusti complementi d’arredo e alle giuste finiture.

Questi tre colori hanno delle caratteristiche in comune: si ispirano alla natura e hanno tutti e tre una base fredda. Potremmo partire proprio da questo concetto per definire quale sia la finitura ideale per questo tipo di colori che se uniti, creano un’ambientazione davvero particolare e sofisticata.

In questo caso dove non abbiamo solamente un colore dominante, ma ben tre varianti, maniglie, pomoli e maniglioni dovrebbero essere coordinati per non creare ulteriore confusione visiva nell’ambiente; inoltre, sarebbe bene optare per una finitura semplice, diversa da, per esempio, un ottone anticato, indicato per stili e colorazioni più classiche e dettagliate.

La finitura perfetta

L’ottone lucido naturale e l’argento sono quindi le soluzioni migliori, nonché le più gettonate. L’ottone però, avendo un aspetto simile all’oro, si accosta più facilmente alle colorazioni calde come ad esempio un rosso mattone, mentre l’argento è per natura un metallo che si abbina a tonalità più fredde come possono essere l’azzurro cielo, il verde e il rosso lampone.

Un’ampia scelta di finiture

L’argento e l’ottone sono solo due scelte presenti tra delle oltre venti finiture disponibili sul sito di Becchetti Bal che possono soddisfare anche i gusti più difficili e le richieste più esigenti: dall’ottone grezzo al laccato, dal bronzato all’oro sabbiato, la scelta è davvero ampia e le combinazioni possibili sono infinite.

Contattaci per maggiori informazioni



Articoli correlati